Vai a sottomenu e altri contenuti

Agevolazioni Imu 2020 per Covid 19

I provvedimenti legislativi governativi, D.L. n. 34/2020 (art.177), convertito, con modificazioni, dalla L. n. 77/2020, DL 137/2020 Ristori (art. 9) con Allegato 1 Codici ATECO , e DL 149/2020 Ristori bis (art. 5) con Allegato 2 Codici ATECO, hanno disposto l'esenzione IMU - per l'intera annualità 2020 o solo per il saldo - a favore di alcune categorie di soggetti.

Ai sensi dell'articolo 177, D.L. n. 34/2020, convertito, con modificazioni, dalla L. n. 77/2020, non è dovuta la prima rata IMU 2020 relativamente a:

a) immobili adibiti a stabilimenti balneari, lacuali e fluviali, nonché immobili degli stabilimenti termali;

b) immobili rientranti nella categoria catastale D/2 e relative pertinenze e immobili degli agriturismi, dei villaggi turistici, degli ostelli della gioventù, dei rifugi di montagna, delle colonie marine e montane, degli affittacamere per brevi soggiorni, delle case e appartamenti per vacanze, dei bed & breakfast, dei residence e dei campeggi, a condizione che i relativi proprietari siano anche gestori delle attività ivi esercitate;

b-bis) immobili rientranti nella categoria catastale D in uso da parte di imprese esercenti attività di allestimenti di strutture espositive nell'ambito di eventi fieristici o manifestazioni

Ai sensi dell'articolo 78, D.L. n. 104/2020, convertito, con modificazioni, dalla L. n. 126/2020, non è dovuta la seconda rata IMU 2020 relativamente a:

a) immobili adibiti a stabilimenti balneari, lacuali e fluviali, nonché immobili degli stabilimenti termali;

b) immobili rientranti nella categoria catastale D/2 e relative pertinenze, immobili degli agriturismi, dei villaggi turistici, degli ostelli della gioventù, dei rifugi di montagna, delle colonie marine e montane, degli affittacamere per brevi soggiorni, delle case e appartamenti per vacanze, dei bed & breakfast, dei residence e dei campeggi, a condizione che i relativi proprietari siano anche gestori delle attività ivi esercitate;

c) immobili rientranti nella categoria catastale D in uso da parte di imprese esercenti attività di allestimenti di strutture espositive nell'ambito di eventi fieristici o manifestazioni;

d) immobili rientranti nella categoria catastale D/3 destinati a spettacoli cinematografici, teatri e sale per concerti e spettacoli, a condizione che i relativi proprietari siano anche gestori delle attività ivi esercitate;

e) immobili destinati a discoteche, sale da ballo, night-club e simili, a condizione che i relativi proprietari siano anche gestori delle attività ivi esercitate.

Ai sensi dell'articolo 9, comma 1, D.L. n. 137/2020, non è dovuta la seconda rata IMU 2020 relativamente a:

a) gli immobili e le relative pertinenze in cui si esercitano le attività indicate nella tabella di cui all'allegato 1 al decreto (sostituita dalla tabella di cui all'allegato 1 al D.L. n. 149/2020), a condizione che i relativi proprietari siano anche gestori delle attività ivi esercitate.

Ai sensi dell'articolo 5, comma 1, D.L. n. 149/2020, non è dovuta la seconda rata IMU 2020 relativamente a:

a) gli immobili e le relative pertinenze in cui si esercitano le attività riferite ai codici ATECO riportati nell'allegato 2 al decreto, a condizione che i relativi proprietari siano anche gestori delle attività ivi esercitate, ubicati nei comuni delle aree del territorio nazionale, caratterizzate da uno scenario di massima gravità e da un livello di rischi alto (cd. ''zone rosse'').

Trattandosi di esenzione, c'è l'obbligo di Dichiarazione Imu 2020 Covid (editabile), a condizione che: proprietario = gestore dell'attività.

Nota informativa sulla normativa emergenziale Covid 19 - Agevolazioni Imu 2020

Documenti allegati

Documenti allegati
Titolo  Formato Peso
Nota informativa Formato pdf 585 kb
LEGGE 17 luglio 2020, n. 77 Formato pdf 3524 kb
Dichiarazione IMU Formato pdf 551 kb
DECRETO-LEGGE 28 ottobre 2020, n. 137 Formato pdf 2413 kb
D.L. 9 novembre 2020, n. 149 Formato pdf 337 kb
Allegato 2 Codici ATECO Formato pdf 138 kb
Allegato 1 Codici ATECO Formato pdf 163 kb
torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto